NORDEST/ESTATE, Martedi, 2, Juglio, 2002


Fabrizio Cibin

Gulliver, la scultura di sabbia che ha vinto il 5. Festival internazionale di Jesolo E' russo il piu bravo artista della sabbia. Sull'arenile Casa Bianca si conclusa con il trionfo dell' artista russo Vladimir Kuraev, la quinta edizione del Festival Internazionale di Sculture di Sabbia. La sua opera, intitolata Gulliver, ha conquistato il primo posto della classifica stilata dalla giuria tecnica, davanti ali' Ulisse di Dante dell'italiano Leonardo Ugolini (seconda classificata) e ad un terzo classificato ex aequo per la Cattedrale nel deserto di Alessandro Buonopane, italiano, e il Guerriero di dinastia cinese di Katsuhiko Cha-en (Giappone).

Quarantadue anni, Vladimir Kuraev si diplomato alla scuola d'arte di Mosca. membro dell'Associazione Russa degli artisti, insegnante e direttore del dipartimento di scultura dell'istituto d'arte di Mosca. Partecipa dal 1996 ai pi importanti concorsi internazionali di scultura con sabbia, ghiaccio e neve, come Sculture di neve al Carnevai del Quebec (Canada) e Sculture di sabbia a Winnipeg (Canada).

"Premio di consolazione" per Leonardo Ugolini, che ha conquistato con l'Ulisse dantesco una schiacciante maggioranza dei voti espressi dalla giuria popolare (complessivamente 9.800 votanti nei due giorni di apertura delle urne), e per l'artista canadese Karen Fralich, autrice del Drago delle nebbie, che con Ugolini ha conquistato le preferenze dei colleghi. Menzione speciale del direttore artistico Richard Varano per il giapponese Katsuhiko Chaen.

Il pi grande successo, tuttavia, spetta alla manifestazione che in dieci giorni stata visitata da migliaia di persone, coinvolgendo il pubblico in una serie di iniziative per tutta la famiglia: dal corso di costruzioni di sabbia diretto dal maestro Richard Varano al quale hanno partecipato complessivamente 300 bambini, al concorso per bambini, che si svolto nella giornata di domenica con circa 80 iscritti (per la cronaca hanno vinto il Camaleonte dei fratelli Federico e Francesco Volanti, per la categoria dei piccoli, e la Piovra di Chiara Rui ed Alice Seghetto per la categoria dei grandi). Affollatissimo lo stand allestito per l'annullo speciale filatelico delle Poste Italiane: i francobolli da collezione sono andati a ruba.

design: Malyshev Eugeny